Festa del Mandarino e degli Agrumi flegrei nel Mediterraneo

Promosso da

Ramo d’Oro Eventi – Gruppo Archeologico Kyme – Comitato organizzatore “Caccia ai Tesori dei Campi Flegrei”.

Un Evento per riscoprire e valorizzare gli agrumi dei Campi Flegrei, in particolare il Mandarino locale, frutto dalle conclamate proprietà terapeutiche ed antiossidanti.

Contatti:
Cell. 3343329500 – 3333682168 – 3351561701 Fax. 0812140652
info@festamandarinieagrumiflegrei.eu – www.festamandarinieagrumiflegrei.eu

Ufficio Stampa:
393.5861941 – 339.5445737
ufficiostampa@dialogoscomunicazione.it

Gli agrumi dei Campi Flegrei, della Costiera Amalfitana e delle isole Capri, Ischia e Procida, sono considerati tra i più buoni del Mediterraneo, grazie alla presenza di un micro clima favorevole e alla natura vulcanica del territorio in cui crescono, dando il meglio dei loro sapori.
Le diverse specie di agrumi del Mediterraneo hanno una vocazione a crescere in determinate zone e lì danno il meglio dei loro sapori. In Campania le zone rinomate per la produzione di agrumi sono: Sorrento ( limoni ), Amalfi ( arance ), e le tre isole di Capri, Ischia e Procida ( famose anche per la coltivazione di pompelmo, cedro e bergamotto ).
Ma nei Campi Flegrei il mandarino (l’originale e i suoi derivati quali la “clementina” ed il “tangerino”) si diffonde e cresce rigoglioso come da nessun altra parte.

L’ Evento in programma si svolge tra sabato 14 e domenica 15 dicembre dalle 10 alle 17,30 con Esposizione Artigianale da parte di Associazioni ed Artisti amatoriali di Bacoli e dintorni, che presenteranno i loro lavori, arricchita da una mostra di prodotti artigianali “sottovetro” (marmellate, mostarde, liquori, sciroppi, profumi, ecc.) realizzati da aziende locali.
Una mostra fotografica e di pittura farà da cornice alla manifestazione.
È prevista la presentazione del libro “NEL NOME DI EUNO. Un detective per caso nei Campi Flegrei del I secolo d.C.” di Gianni Santarpino edito da Valtrend.

L’Enogastronomo Michele Somma presenterà il vino ed i prodotti del territorio flegreo.

Accompagna l’evento la proiezione di un filmato sui Campi Flegrei realizzato dal M.llo Raimondo de Giorgio dell’Aeronautica Militare di Pozzuoli.

L’evento vede la partecipazione di alcune scuole del territorio.

Raccolta di mandarini in loco a libera offerta.

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza.

 

Programma

Sabato 14 Dicembre 2013 dalle 10,00 alle 17,30

Ore 10,00-17,00 Esposizioni artistiche ed artigianali del Mercatino natalizio.

Ore 11,00 IC “1° PAOLO di TARSO” – Bacoli (NA) con la partecipazione dell’Orchestra Paolo di Tarso.
Ore 13,00 L’Eno-gastronomo Michele Somma presenterà le degustazioni di SCIARDAC con l’abbinamento dei vini di Cantine del Mare con la collaborazione degli alunni dell’Istituto alberghiero Ipsar “L. Petronio” di Pozzuoli.

Domenica 15 Dicembre 2013 dalle 10,00 alle 17,30

Ore 10,00-17,00 Esposizioni artistiche ed artigianali del Mercatino natalizio.
Ore 10,00-13,00 IC VIII Oriani Diaz. Accompagnamento didattico, performance creative.
Ore 10,00 Intervento di Gianni Guardascione “I Campi Flegrei. Terra di agrumi.”.
Ore 11,00 Antonio Fiore, giornalista, presenterà il libro “NEL NOME DI EUNO. Un detective per caso nei Campi Flegrei del I secolo d.C.” di Gianni Santarpino edito da Valtrend.
Ore 12,00 Domande e canti intorno a Psiche. Conoscenza e cura di sé al cuore della cultura mediterranea. Concerto a più voci. Intervengono:
Lello Agretti, poeta, Angela Giustino, docente di Pedagogia generale, Università Federico II°, Napoli, Nicola Magliulo, docente di Filosofia e storia – Liceo Seneca, Bacoli, Alexandra Palamidesi,esperta in counseling psicologico.
Ore 13,00 L’Enogastronomo Michele Somma presenterà le degustazioni di SCIARDAC con l’abbinamento dei vini di Cantine del Mare con la collaborazione degli alunni dell’Istituto alberghiero Ipsar “L. Petronio” di Pozzuoli.
Ore 15,30 Proiezione del filmato dei Campi Flegrei del M.llo Raimondo de Giorgio dell’Aeronautica Militare di Pozzuoli.

Espositori

Esposizioni artistiche ed artigianali del Mercatino natalizio:

Ceramica: “MAVALÙ” Marina Orlando, “RAKU” di Davide Carnevale, “OVER ART ” di Aldo Sasso, Palmina Di Meo, Loretta Mannato.

Maschere di cartapesta: “CREATURE” di Luca Arcamone.

Agopittura: Teresa Perreca “Ars Mirabilis”.

Pittura: Rossana Matacena, Marco Capuano, Aida Guardai, Luca Martini Riccatini, Imma Scotto di Clemente.

Pittura e fotografia: “MIA” (Movimento Artisti Indipendenti). Espongono: Stefania Colizzi, Loretta Bartoli, Concetta Marroccoli.

Fotografia: Nicola Meluziis, Veronica Abbate, Walter Rastelli, Anna Colandrea.

Velieri legno: Pasquale di Pietro.
Gioie in ceramica e oro: “TERRACREO” Giovanna Coppola.
Gioie con il chiacchierino:Maria Scotto.
Gioielli: Clara Tovecci, “Creazioni Rory” di Mariarosaria Rastelli.

Esposizioni Eno-gastronomiche:
Caffè Delizia, Cantine del Mare, Istituto Agrario G. FALCONE, La Bottega del Falcone.

Esposizione prodotti cosmetici naturali:
“PROFUMI DI NAPOLI” di Nunzio Mancino.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.