A Spasso nel tempo: alla scoperta dell’Anfiteatro Cumano e del paesaggio agrario flegreo

Share This:

A Spasso nel tempo: alla scoperta dell’Anfiteatro Cumano e del paesaggio agrario flegreo

Il 14 MARZO 2018 in occasione della SECONDA EDIZIONE DELLA GIORNATA NAZIONALE DEL PAESAGGIO indetta dal  Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo è prevista l’apertura straordinaria dell’Anfiteatro di Cuma.

Gli esperti del “Gruppo Archeologico Kyme” accompagneranno il pubblico nella conoscenza del monumento e degli aspetti naturalistici del luogo.

L’anfiteatro cumano, ubicato nel suburbio della città immediatamente fuori le mura, fu edificato alla fine del II sec. a.C. e risulta uno dei più antichi anfiteatri della Campania.

Scavato solo parzialmente e occupato da terrazze agricole, il contesto offre la possibilità di riconoscere colture tipiche dell’area flegrea e di riflettere sull’uso del territorio e sulla costruzione dei paesaggi.

Parteciperanno all’evento alcuni studenti degli istituti del comprensorio, che illustreranno le vicende storiche e insediative dell’antica città di Cuma, con approfondimenti sulla mitologia greco-romana, sugli autori classici che hanno descritto e tratto ispirazione dai luoghi flegrei, sul tema dello spettacolo e dei ludi gladiatori nella società romana.