Laboratori didattici

I nostri laboratori didattici  si propongono di stimolare la curiosità dei ragazzi nei confronti dell’archeologia e della sua metodologia e di avvicinarli, attraverso il gioco e l’archeologia sperimentali, alle testimonianze storico-archeologiche più significative del territorio.

Diventando “piccoli archeologi”, i più giovani impareranno, innanzitutto, a comprendere le fasi preliminari della ricerca archeologica, a scavare e a documentare la situazione dello scavo, a riconoscere il materiale che si trova in esso, a interpretare i dati di scavo per proporre infine una ricostruzione storica.

Inoltre i ragazzi potranno affrontare percorsi tematici volti a conoscere e approfondire alcuni aspetti della vita quotidiana delle popolazioni dell’antichità, attraverso le testimonianze archeologiche visibili in particolare nei Musei di Napoli e del territorio campano in particolare dei Campi Flegrei.
Con queste attività didattiche si vuole sensibilizzare i ragazzi alla conoscenza e al rispetto del patrimonio storico-artistico e in particolare alla tutela e valorizzazione delle realtà archeologiche più vicine e di più immediata fruizione per gli studenti.
E’ possibile concordare con gli archeologi approfondimenti o percorsi particolari da svolgere anche in altri ambiti (librerie, biblioteche, centri estivi, etc.).

 

Traduci »